Dite addio al classico gesso. Ecco il rivoluzionario esoscheletro

Dite addio al classico gesso. Ecco il rivoluzionario esoscheletro

Ecco la novità rivoluzionaria che ben presto sostituirà il classico gesso per le fratture. Si tratta di un esoscheletro che migliorerà la vita delle persone. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Il gesso viene solitamente utilizzato per immobilizzare un arto che ha subito una frattura. Tutti noi lo conosciamo e molti lo hanno provato in prima persona e sanno bene quanto questo sia fastidioso.

La scienza e la tecnologia, però, non smettono di rinnovarsi ed anche in questo caso sono riusciti a trovare un’alternativa al classico gesso.

Un video, infatti ci mostra la nuova invenzione di Jake Evill, uno studente neozelandese che nel 2013 ha inventato un supporto per arti realizzato con una stampante 3D, il Cortex Cast. Le immagini ci mostrano il funzionamento di questa invenzione.

L’arto fratturato, infatti, viene scansionato in 3D e con i raggi X e i dati che vengono raccolti vengono poi trasmessi ad un software in grado di riprodurre esattamente la forma dell’arto e mandare in stampa questo particolare gesso con un rinforzo proprio nel punto della frattura.

Altrettanto interessante sarà vedere come applicare un cerotto in modo diverso dal solito.